Degustazioni


La 43a edizione della Sagra dell’Uva di Galluccio prevede incontri tematici e degustazioni orizzontali guidate, destinate ad un numero limitato di fruitori e per le quali è necessaria la prenotazione. Queste degustazioni si svolgeranno nel caratteristico e suggestivo palazzo Mattia Seccareccia, alla presenza di sommelier professionisti che vi guideranno nella scoperta dei vini selezionati e di rinomati chef che proporranno pietanze appositamente studiate per esaltare le caratteristiche dei vini. Una imperdibile occasione per conoscere l’antica tradizione enologica del nostro territorio e per gustare una selezionata gastronomia tipica

 Ore: 19:00 – 21:00

Costo: singola degustazione: € 25, pacchetto cinque degustazioni: € 100.


Per informazioni e prenotazioni inviare una email a: info@sagradelluvagalluccio.it, oppure contattare telefonicamente i numeri: 333 2241814, 328 8051398, 328 8678595.


Sabato 15 Settembre

Cerimonia inaugurale con degustazione di varietà gastronomiche, a cura del Ristorante “Villa ai Monti”, in abbinamento ai migliori vini delle cantine di Galluccio. 

– SU INVITO –  


Domenica 16 Settembre

Degustazione guidata dei vini “Falerno del Massico DOC”, accompagnata da una presentazione di varietà gastronomiche a cura dello chef Giuseppe Daddio

– SU PRENOTAZIONE – 

Sabato 22 Settembre

Degustazione guidata dei vini “Le migliori etichette delle aziende dell’area del Galluccio DOC”, accompagnata da una presentazione di varietà gastronomiche a cura dello chef Arcangelo Dandini

– SU PRENOTAZIONE –  


Domenica 23 Settembre

Degustazione guidata dei vini “Asprinio d’Aversa DOC”, accompagnata da una presentazione di varietà gastronomiche a cura dello chef Andrea Nacci

– SU PRENOTAZIONE – 

Sabato 29 Settembre

Degustazione guidata dei vini “Le migliori etichette delle aziende dell’area del Galluccio DOC”, accompagnata da una presentazione di varietà gastronomiche a cura di “Le Due Torri” Agristor

– SU PRENOTAZIONE – 


Domenica 30 Settembre

Degustazione guidata dei vini “Casavecchia di Pontelatone DOC”, accompagnata da una presentazione di varietà gastronomiche a cura di Agriturismo “Il Contadino”. 

– SU PRENOTAZIONE –